Pistacchio di Sicilia

Originaria del bacino Mediterraneo, il pistacchio (dal greco Pistàkion), è una pianta dalle proprietà curative e aromatizzanti, utilizzata principalmente in ambito culinario come condimento o ingrediente primario di insaccati e prodotti di pasticceria.

Diffusasi in Italia (in particolar modo a Bronte, in Sicilia) sotto la dominazione araba, fu grazie alle singolari condizioni climatiche dei territori posti alle pendici dell’Etna, che questa pianta sviluppò una qualità così peculiare da non essere paragonabile a nessun’altra varietà presente nel mondo.

Una prelibatezza unica che grazie alla sua delicata dolcezza, e il colore verde smeraldo, si è aggiudicata nel 2009 la sigla DOP: marchio che indica le specifiche qualità di un alimento prodotto in una determinata area geografica.

Definito anche “Oro Verde”, il pistacchio di Bronte DOP è un tesoro che fa gola a tutti. Dai brontesi, in quanto grandi produttori di pistacchio, ai turisti, ormai sempre più presenti a sagre ed eventi come l’Expo del Pistacchio di Bronte DOP: manifestazione in cui ogni anno è possibile assaporare tutto il meglio della produzione artigianale locale.