Le pannelle palermitane

Le panelle: frittelle di farina di ceci, sono uno dei piatti più popolari della cucina siciliana, o meglio, di Palermo. Le panelle vengono preparate con farina di ceci, acqua e prezzemolo. La farina viene sciolta in acqua salata e viene girata con un mestolo fino a farla diventare una pasta cremosa, viene stesa su un piano, tagliata e poi fritta. Le panelle vengono servite in mezzo alle Mafalde – forme di pane di circa 200 grammi con la crosta ricoperta di semi di sesamo (a Palermo detto “cimino, gigiolena o giuggiulena”) Sono spesso consumate assieme alle “crocchè”,  crocchette di patate, o con altre specialità fritte in pastella, e condite a piacere con sale e limone. Le panelle rappresentano il caratteristico spuntino del palermitano: si possono acquistare in moltissimi luoghi della città, in particolare nelle “friggitorie”, anche ambulanti, presenti nelle strade di Palermo.

panelle sicilia sicily