Area Marina protetta Capo Gallo

Descrizione

Descrizione

Capo Gallo è una riserva naturale orientata istituita nel 2001 dalla Regione Sicilia per preservare la ricca e variegata flora come la fauna, presente con molte specie di pesci, mammiferi e uccelli.
Facente parte del territorio comunale di Palermo, la riserva Capo Gallo comprende un’area di 586 ettari ed è costituita principalmente dal Monte Gallo, un imponente ammasso roccioso formatosi tra il Mesozoico e l’Eocene Medio.
Il monte termina nel promontorio Capo Gallo, situato nella nord occidentale di Palermo, che divide i due golfi di Mondello e Sferracavallo.
Il lato costiero della Riserva di Capo Gallo, a causa dell’azione erosiva del mare sulle rocce di natura carsica, presenta una serie di grotte naturali, tra cui la più famosa è la Grotta dell’olio.
All’interno di queste grotte sono stati inoltre rinvenuti graffiti preistorici e reperti archeologici che dimostrano la presenza abitativa dell’uomo.
Dal 2002 anche il tratto di mare che unisce Capo Gallo con Isola delle Femmine, una superficie di oltre 2000 ettari, è stata dichiarato area naturale marina protetta.

Contatti

Contatti
  • Categoria
    Natura
  • Luogo
    Palermo
  • Tags
    area marina, Palermo

Luogo

Area Marina protetta Capo Gallo
Ottieni le direzioni

Contatti

Area Marina protetta Capo Gallo
  • By Polifemo
  • Email: info@seositoweb.it

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Events

Area Marina protetta Capo Gallo
No Eventi Found
Informazioni non presenti